Header Ads

EXHUME TO CONSUME "Let the Slaughter Begin" (Recensione)

EP, Pathologically Explicit Recordings
(2017)

Gli Exhume To Consume sono una band romana, al cui interno troviamo il chitarrista Gianluca Lucarini, attivo su più fronti, come ad esempio gruppi già passati al nostro giudizio come gli ottimi Degenerhate e Rome In Monochrome. Questo “Let The Slaughter Begin” è il primo ep per gli Exhume To Consume, e il monicker subito ci rimanda ai mitici Carcass e al loro brano intitolato proprio così. Tutti questi indizi portano ad un sospetto: questo ep forse gronderà sangue e violenza. Ed è proprio così.

"Bon Appetit” apre il disco con una brutalità incredibile. Sembra che questi ragazzi siano rimasti ingabbiati e picchiati per giorni e poi liberati dandogli degli strumenti in mano. L'ambito in cui si muove la band è un brutal death metal con tematiche gore, per la precisione si rifanno alla frangia "slam" cara a gente come Devourment e via dicendo. Blast beat a cascata, voce da topo di fogna, chitarre iper sature e melodia a livello zero. Questo continua in tutte le canzoni: “Violated After Death” pare inizi con una leggera dose di melodia in più, con suo ammiccare un po' all'hardcore, ma tempo poche decine di secondi e parte una staffilata di proporzioni disumane, rallentata da qualche break un po' più groovy. "Happy MILF" è uno spasso per il suo titolo, ma la band mette sul piatto un'altra pietanza grondante sangue, che trova in assoli allucinati e in una struttura più "slabbrata" e contorta i suoi punti vincenti.

Chiude “Hole You Can Eat”, brutal death nuovamente animalesco, con stacchetti a base di basso pulsante e inquietanti sipari di chitarra acustica. Il tutto è allucinante in questo contesto, fidatevi.
Che dire? EP col botto per questi balordi, quindi aspettiamo con ansia il full-length, sperando che apportino ancora più sangue alla loro musica. 
Dischetto perfetto per veri intenditori dello schifo a base di carne, nel suo senso positivo, ovviamente.

Recensione a cura di: Sergio Vinci "Kosmos Reversum"
Voto: 75/100

Tracklist:
1. Bon Appetit 03:40 
2. Violated After Death 02:43 
3. Happy MILF 03:04 
4. Hole You Can Eat 02:55 

DURATA TOTALE: 12:22

Nessun commento

Powered by Blogger.