Header Ads

Nuclear Omnicide "The Presence of Evil"

Full-length, EBM Records, 2013
Genere: Thrash Metal

Nati nel 2010, i giovani finlandesi Nuclear Omnicide dopo un valido e autoprodotto EP, riescono a sfornare un full-length che prende il nome di "Presence Of Evil". Non è un lavoro che brilla in quanto a tecnica, ma che ha dei pregi riguardo l'esecuzione di riff colossali e infetti dal male. Per quanto sia difficile crederci, la band è composta da ragazzi tra i 15 e i 16 anni e ciò la dice lunga sul loro proficuo futuro imminente. L'artwork è stato affidato ad Andrei Buzikov, che, a quanto pare, ultimamente sta lavorando parecchio in questo campo.

La opener "Blood Currency" riesce già a farci capire sin dal primo minuto l'andamento che la band ha seguito. Pura cattiveria, ignoranza, velocità e martellamento sono gli elementi principali che caratterizzano i giovani thrasher. Non esiste tecnica, ma solo pura e sana pazzia. La velocità non è tutto e ciò lo dimostra la successiva "Biotech" che, a differenza della precedente, ha diversi riff più lenti tra i quali spicca anche quello di basso. La voce è assolutamente malata offrendoci toni oscuri e gutturali che si inseriscono splendidamente nelle tracce velenose dei Nuclear Omnicide.
Le canzoni successive non si discostano di parecchio da quelle appena citate, tra queste vorrei però menzionare "Mr.Rabbit" che possiede un buon interlude e un solo il quale non si affaccia solo al lato aggressivo, ma anche leggermente alla melodia, "Nuclear Omnicide", "Koodinimi Koskenkorva" e la title-track "Presence Of Evil" che si rivela essere la più lunga del lotto con i suoi 7 minuti ed, inoltre, la più elaborata se messa a confronto delle altre.

"Presence Of Evil" si rivela essere un buon lavoro se si considera l'età dei componenti, ma mi duole ripetere il solito discorso. Non è una Thrash Metal band fondata per puntare alla tecnica e ai riff complicati, ma bensì per spezzarvi il collo durante i quaranta minuti proposti da tale lavoro.
In fondo il Thrash è bello perchè è vario no? SPREAD THE OMNICIDE!

Recensione di: Ben
Voto: 67/100


Tracklist:
1. Blood Currency
2. Biotech
3. Unleash Yourself
4. Dedicating Your Life for Nothing
5. Nuclear Omnicide
6. Lethal Obsession
7. Worthless
8. Mr. Rabbit
9. Koodinimi Koskenkorva
10. The Presence of Evil

 https://www.facebook.com/NuclearOmnicide

Nessun commento

Powered by Blogger.