Header Ads

Ammonal "Beginning the End of Everything"

Demo, Self produced, 2010
Genere: Melodic Death Metal

Gli Ammonal - monicker riferito ad un esplosivo usato nella Grande Guerra - sono un giovane quintetto nostrano e "Beginning the End of Everything", come da titolo, è la loro prima prova. Una prima prova superata, a mio parere, discretamente realizzata e orientata su un death melodico molto classico e, in un genere che è stato a suo tempo sviscerato, anche con accenni di quella che potrebbe essere la loro futura personalità.

Volendo accostare i brani del demo a qualche nome noto, citerei su tutti i vecchi Callenish Circle (quelli di Graceful...yet forbidding) , parecchio vicini e per gusto melodico e per soluzioni di songwriting o anche i lavori più datati dei Burden of Grief. Non mancano neanche curiose influenze "extra metal", che, sparse qua e là, non mancano di stupire e vivacizzare il tutto.

Come è normale che sia, i 6 brani proposti dagli Ammonal hanno ancora un piglio incerto, e difettano forse di esperienza nei passaggi più complessi, ma mostrano sopratutto una sincera devozione al vecchio suono svedese e rimandano ad un background estremo anche più variegato.

Considerato che oggi come oggi i concorrenti in tale ambito si contano sulle dita di una mano, la possibilità per loro di crescere - puntando magari a riferimenti anche più crudi - c'è tutta.
Un gruppo da cui mi aspetto buone cose.

Recensione a cura di: Burning Stronghold
Voto: 67/100


Tracklist:
01.Beginning the end of Everything
02.Final War
03.Doctrine of Submission
04.I Bleed
05.Fuckin Blues
06.You'll Never See, You'll Never Know

http://www.myspace.com/ammonalmetal

Nessun commento

Powered by Blogger.