Header Ads

FIVE TONS OF FLAX "Lucid Dream Abduction" (Recensione)


Full-length, Independent
(2019)

Arriva direttamente da Siracusa una ventata di sperimentazione (e non solo) che spazia su diversi fronti tra stoner elettronica e tanta altra roba (che vi invitiamo caldamente ad ascoltare). 

I Five Tons Of Flax non scherzano assolutamente e si mettono in gioco con un nuovo album intitolato “Lucid Dream Abduction”, un disco che contiene dentro di sé tante anime diverse e che può pregiarsi del titolo di “miglior album sperimentale” ascoltato negli ultimi tempi. LDA con tutti i limiti di produzione che possono esserci appunto in una produzione domestica è un ottimo punto di partenza per il duo siracusano che, seppur con tanti anni alle spalle di gavetta nel più lucente underground, risulta ancora con tanti difetti da migliorare. 

Ciò che invece lodiamo è la voglia di fare qualcosa di diverso, di imbracciare una chitarra, di metter su qualche strumento che si sente pochissimo in giro e di creare qualcosa che di sicuro non ha niente a che fare con tutto quello che potreste ascoltare in giro. Vi invitiamo caldamente ad ascoltare il loro sound cliccando sul link qui sotto e soprattutto ad ascoltare il tutto senza avere alcun timore e senza giudicare troppo. Lunga vita agli artisti che ancora hanno voglia di sperimentare e che ci credono davvero. Tutto il nostro sostegno a Five Tons Of Flax. 

By Redazione

WEBLINKS:

Nessun commento

Powered by Blogger.