Header Ads

Intervista: LEADEN TEARS


Abbiamo intervistato i Leaden Tears, formazione tricolore che si affaccia nel nostro panorama musicale con il singolo "The Revenger", il cui lyric video è disponibile a questo indirizzo.  Rispondono alle nostre domande Luigi Bardelli, Angela Maraschiello, e Nicko McBicci. 
Buona lettura! 

1) Benvenuti Leaden Tears! Allora, vogliamo fare un piccolo bilancio sul vostro singolo d'esordio "The Revenger", dato che è da un po' che è uscito? Che impatto ha avuto sul pubblico?

Ciao, con questo singolo molte persone ci hanno conosciuto per la prima volta e hanno iniziato a seguirci e siamo contenti del risultato.

2) So che state lavorando al vostro primo, vero, album di esordio. Vogliamo parlare di come sta andando il processo compositivo e a che punto siete in generale?Abbiamo già definito i pezzi che fanno parte dell'album e stiamo curando gli arrangiamenti.


3) Pensate che ci saranno cambiamenti nel sound in futuro, o ricalcherete grossomodo quello che ci avete fatto assaggiare con la canzone "The Revenfer"?
In questo momento grosso modo rimarrà lo stesso sound ma in futuro non è detto che ci potranno essere dei cambiamenti.

4) E' notizia di questi giorni della vostra partecipazione al prossimo Sanremo Rock! Intanto complimenti, e cosa offrirete al pubblico in questa prestigiosa competizione?
Innanzitutto grazie per i complimenti, ci teniamo a specificare che noi saremo alle selezioni per Sanremo Rock e ce la metteremo tutta per arrivare fino in finale, possiamo anticipare che oltre al singolo abbiamo in ballo altri due pezzi .

5) In questo momento state continuando a fare concerti oppure vi state solamente concentrando sul lavoro in studio? Insomma a cosa date priorità?
Sappiamo tutti che i live sono importanti ma in questo momento la priorità è il lavoro in studio.

6) I Leaden Tears hanno un compositore principale? Vogliamo parlare dei ruoli di ciascun membro nella band?
Generalmente i pezzi nascono da idee del chitarrista, bassista e tastierista in un secondo momento si aggiungono batterista e le due voci.

7) Credo che sia un bene essere ambiziosi...Dove volete portare i Leaden Tears?
Sicuramente portare la nosta musica il più lontano possibile.


8) Parliamo un po' delle influenze musicali e del peso che hanno avuto ed hanno ancora sul vostro sound.

Veniamo quasi tutti da generi diversi che spaziano dall' Heavy Metal al Progressiv Power e Gothic Metal e forse è proprio questo che, secondo noi, ci rende originali.

9) Concludete come volete l’intervista!
Up the Leaden 




Intervista a cura di: Sergio Vinci "Kosmos Reversum"

Nessun commento

Powered by Blogger.