SEPTICFLESH – firmano per Nuclear Blast Records


Nuclear Blast ha messo sotto contratto con esclusiva mondiale la band symphonic death metal greca, SEPTICFLESH! La miscela unica di arrangiamenti sinfonici, elementi d’avanguardia, atmosfera e metal estremo ha attirato legioni di fan, fin dagli anni ’90. La serie di moderni album ormai classici come “Sumerian Daemons” (2002), “Communion” (2008), “The Great Mass” (2011), “Titan” (2014) e “Codex Omega” (2017) mostra come siano inarrestabili dal punto di vista creativo.

“Siamo onorati di avere firmato con una delle più importanti etichette del mondo, Nuclear Blast Records," commenta la band. "I SEPTICFLESH hanno sempre lavorato duramente, guardando al futuro, pur mantenendo elementi tradizionali e utilizzando un moderno e oscuro feeling nella propria musica. Avevamo bisogno di qualcuno che comprendesse ciò e siamo felici di avere trovato una nuova casa presso Nuclear Blast. Nel frattempo il nostro ultimo album ‘Codex Omega’ continua a guadagnare terreno in tutto il mondo. Continueremo ad andare in tour a supporto di esso ed a prepararci per nuove conquiste!”.

Nuclear Blast commenta:
"Noi di Nuclear Blast siamo grandi fan dei SEPTICFLESH e siamo felicissimi di lavorare con una della band di metal estremo più rivoluzionarie e all’avanguardia che ci siano attualmente in circolazione. Non vediamo l’ora di lavorare con il gruppo sul suo prossimo capolavoro!”.

I SEPTICFLESH pubblicheranno il loro debutto per Nuclear Blast nel 2019.

L’ultimo album dei SEPTICFLESH “Codex Omega” è il primo con l’ex DECAPITATED Kerim "Krimh" Lechner alla batteria. Mesi di duro lavoro e sperimentazioni hanno portato a un disco composto da dieci brani di oscura estasi sonora. Dal punto di vista lirico e musicale, “Codex Omega” è il lavoro più infernale mai prodotto dai SEPTICFLESH finora. L’album è stato prodotto dall’acclamato produttore Jens Bogren (OPETH, AMON AMARTH, KREATOR). Oltre alla parte orchestrale, interpretata ancora una volta dall’orchestra Filarmonica di Praga, la band ha utilizzato strumenti tradizionali come l’Oud e il Duduk e una chitarra elettro-acustica a dodici corde, contribuendo così a creare un’atmosfera mistica in queste composizioni. Come sempre “Codex Omega” è dominato da implacabili riff death e melodie tenui, marchi di fabbrica dei SEPTICFLESH.

SEPTICFLESH sono:
Seth (brutal vocals, basso)
Christos Antoniou (chitarra, orchestrazioni)
Sotiris V. (chitarre, clean vocals)
Kerim "Krimh" Lechner (batteria)

Nessun commento