BEAST IN BLACK – presentano il nuovo batterista. In tour con i RHAPSODY dalla prossima settimana

I finlandesi BEAST IN BLACK, la nuova band dell’ex chitarrista dei BATTLE BEAST Anton Kabanen, saranno in tour in Europa di supporto ai mitici RHAPSODY da sabato 17 febbraio.

I BEAST IN BLACK presentano anche il nuovo batterista Atte Palokangas, in tour con la band da fine 2017 e sostituto di Sami Hänninen.

Sami ha dichiarato:
“Per problemi familiari non posso suonare i prossimi concerti né fare tour e credo che la band abbia bisogno di un batterista che si dedichi a essa il 100%”.

Atte ha commentato:
“Sono onorato, eccitato e grato per questa opportunità. Non vedo l’ora di vivere le prossime avventure con questi ragazzi!”.


Atte si presenta nel seguente video: https://www.youtube.com/watch?v=Z_I3ARYVTeA

BEAST IN BLACK
20th Anniversary Farewell Tour
con RHAPSODY, SCARLET AURA
17.02. I Bologna – Zona Roveri
18.02. I Roncade (TV) – New Age
19.02. I Roma – Orion
20.02. I Milano – Alcatraz

“Berserker” è disponibile in formato fisico (http://www.beastinblack.com/) o digitale
(http://nblast.de/BeastInBlackDigital).

Altro su “Berserker”
‘Blind And Frozen’ OFFICIAL VIDEO:
https://www.youtube.com/watch?v=2N4tXf3Ensw
‘Beast In Black’ OFFICIAL LYRIC VIDEO:
https://www.youtube.com/watch?v=pdlAZj5iDc8
‘Born Again’ OFFICIAL LYRIC VIDEO:
https://www.youtube.com/watch?v=TZcWVsDSqpE
‘Zodd The Immortal’ OFFICIAL LYRIC VIDEO:
https://www.youtube.com/watch?v=GXkszF8Kq0Q

Il quintetto heavy metal di stanza a Helsinki BEAST IN BLACK è stato fondato da Anton Kabanen dopo aver lasciato i BATTLE BEAST nel 2015. Alla fine del 2015 la band ha suonato il suo primo concerto in apertura ai NIGHTWISH.

“Berserker” è stato prodotto da Anton nel suo Sound Quest Studio. L’artwork segna il ritorno della collaborazione tra Anton e Roman Ismailov, illustratore originario dei BATTLE BEAST.

“Berserker” mantiene lo stile dei precedenti lavori di Anton, tra cui i primi tre dischi dei BATTLE BEAST. Influenzato da band metal degli anni ’80 come JUDAS PRIEST, MANOWAR, W.A.S.P., BLACK SABBATH e ACCEPT, il disco è un grande album heavy metal. “È molto diretto, orecchiabile e potente. In alcune parti non mancano le influenze sinfoniche”, precisa Anton. Anche dal punto di vista lirico Kabanen riprende il suo precedente stile: “Molte canzoni, tra cui la title track, ‘Beast In Black’, e ‘Zodd The Immortal’, sono pesantemente influenzate dal manga e anime giapponese ‘Berserk’”.

http://www.beastinblack.com/
https://www.facebook.com/beastinblackofficial/
http://twitter.com/bib_band
http://instagram.com/bib_band
https://www.youtube.com/beastinblack
http://www.nuclearblast.de/beastinblack

Nessun commento