RIOT V – svelano copertina e titolo del nuovo album!

Mercoledì 24 gennaio la comunità metal ha celebrato l’ingresso nella Hall of Heavy Metal History dei padrini newyorchesi del power metal RIOT V, assieme al batterista dei BLACK SABBATH Bill Ward, al tastierista dei DREAM THEATER Jordan Rudess, al bassista Billy Sheehan, e ad altri artisti che hanno contribuito alla storia del metal.

“Sono onorato del riconoscimento ricevuto dai RIOT nella Heavy Metal History Hall of Fame!” commenta Don Van Stavern. “Gli oltre trent’anni di storia rappresentano una testimonianza della longevità della band, attraverso l’amore dei fan per la nostra musica. Sono anche onorato di avere accanto musicisti leggendari come Bill Ward dei BLACK SABBATH, Carmine Appice, Lemmy, Randy Rhoads e Dio!”.

Oggi la band ha svelato che il suo sedicesimo album, intitolato “Armor Of Light”, uscirà il 27 aprile su Nuclear Blast.

L’album è stato prodotto da Chris “The Wizard” Collier (METAL CHURCH, FLOTSAM & JETSAM, SLIPKNOT, KORN e altri), mentre l’artwork è stato realizzato da Mariusz Gandzel (CRYSTAL VIPER, tra gli altri).

Le nuove canzoni faranno impazzire i fan dell’era “Thundersteel”, poiché il principale compositore e collaboratore di lunga data di Mark Reale, Don Van Stavern, si è occupato di parecchie composizioni come fece su “Thundersteel”, “The Privilege of Power” e “Unleash The Fire”.

Don van Stavern aggiunge: “Il nostro nuovo lavoro soddisferà i fan di vecchia data e ne conquisterà di nuovi, poiché il materiale è fresco power metal”.

Rimanete sintonizzati per maggiori dettagli su “Armor Of Light”.

Fin dal loro leggendario album di debutto “Rock City” (1977), i RIOT hanno pubblicato numerosi classici dell’heavy metal, tra cui “Fire Down Under” (contenente il singolo “Swords And Tequila”), il capolavoro “Thundersteel” (1988), e l’indimenticabile “The Privilege Of Power ”(1990).
Dopo la morte di Mark Reale e l’abbandono di Tony Moore, Todd Michael Hall (dal Michigan, USA), ha completato la line-up della band, che nel frattempo ha iniziato a presentarsi come RIOT V, guidata dai membri storici Donnie van Stavern (basso) e Mike Flyntz (chitarra). Con il ben accolto “Unleash The Fire” (2014), un gioiello di puro power metal, ancora una volta hanno sottolineato la propria importanza e influenza musicale.

Molti artisti indicano i RIOT tra le loro influenze più importanti e hanno pagato tributo ai padrini del power metal in svariate occasioni. La lista è lunga e include, tra gli altri, gruppi famosi come HAMMERFALL (‘Flight Of The Warrior’), Luca Turilli’s RHAPSODY (‘Thundersteel’), AXEL RUDI PELL (‘Warrior’) e i giovani NIGHT DEMON (‘Road Racin’), ALPHA TIGER (‘Flight Of The Warrior’), SAVAGE MASTER (‘Swords And Tequila’) e STALLION (‘Rock City’).

RIOT V live:
10.+11.03. J Kawasaki – Club Citta
26.-28.07. D Brande – Headbangers Open Air
02.-04.08. D Wacken – Wacken Open Air

www.facebook.com/riotrockcity
www.youtube.com/officialriotnyctv
www.reverbnation.com/riotrockcity
www.areyoureadytoriot. com
www.nuclearblast.de/riotv

Nessun commento