8 Gennaio, Taskayali in concerto (piano solo) a Villa di Donato

Apre le porte al pianismo contemporaneo ed internazionale, domenica 28 gennaio, la raffinata Villa di Donato: lo spazio sito in Piazza Sant'Eframo Vecchio a Napoli, infatti, ospiterà il concerto di piano solo del compositore italo-turco, Francesco Taskayali. Dopo il festival "Sorrento Incontra – M'Illumino d'Inverno 2017/18", che lo vedrà protagonista sabato 27 gennaio al Teatro Tasso, sarà la volta della rassegna "Villa di Donato Off" curata da Octopus Records, a presentare il live che attinge a piene mani da "Wayfaring", suo ultimo disco uscito nel maggio scorso per l'etichetta INRI Classic. 
 
Nonostante la giovane età (classe 1991), il talento di casa INRI/Warner ha già raccolto consensi tra il pubblico dei quattro angoli del globo: da Londra a Los Angeles, passando per Nairobi e Jakarta, la sua musica eclettica ha messo tutti d'accordo. Sold out, tra l'altro, la prima data – il 7 dicembre 2017 – all'Auditorium Parco della Musica, sebbene a Roma Francesco sia di casa. Autore di colonne sonore per il cinema e la televisione, il pianista dall'animo mediterraneo e dal cuore cosmopolita ha alle sue spalle – con quattro album all'attivo – una produzione che si ispira parimenti al minimalismo di Ludovico Einaudi e al jazz di Keith Jarrett: complice una spiccata capacità alla sperimentazione, la sua è un'opera che si libera dai rigidi stilemi classici e si veste di contemporaneità. D'altronde, anche i numeri confermano quanto fruibile posso essere la musica di Taskayali: "Wayfaring" entra nella classifica dei 100 dischi più venduti in Italia ad una settimana dalla pubblicazione, e registra due milioni di streaming su Spotify, che inserisce "Taksim" tra gli 80 brani più belli della storia. Ingresso 10 euro (consigliata la prenotazione).

Per info e prenotazioni: prenotazioni@key-lab.net

LINK UTILI:

"Encore in Caracas" live

Pagina Spotify

Nessun commento