"AMERICAN PASTORAL" (Recensione film)

Genere: Drammatico
Durata: 126 minuti
Regista: Ewan McGregor
Uscita ITA: 20 ottobre 2016
Attori: Ewan McGregor, Jennifer Connelly


American Pastoral è un film del 2016 ed opera prima di Ewan McGregor nelle vesti di regista. Tratto dall'omonimo romanzo di Philip Roth A. P., narra le vicende dello svedese (Ewan McGregor) e della sua famiglia, in un ritratto che indaga profondamente il rapporto padre-figlia.
Merry, ragazzina ribelle nell'America degli anni '60, decide di portare la contestazione in casa sua, una casa di gente perbene e lavoratriceche rispecchia in pieno l'"American Dream".

Lo svedese infatti, padre e marito amorevole, è sempre stato il più bravo in tutto: negli sport a scuola, con le ragazze, e da adulto nel portare avanti l'attività dell'industria di famiglia, una florida fabbrica di guanti. Non ha però fatto i conti con sua figlia Merry, che da bimba balbuziente si trasforma in ragazzina ribelle, quando decide di mettere una bomba nell'ufficio postale degli Hamlins, uccidendo un padre di famiglia.

La ragazza diventa così una terrorista latitante ricercata in tutto il paese e soprattutto da suo padre che non si dà pace nell'averla persa in maniera così improvvisa e violenta. La cercherà, la rincontrerà, proverà a redimerla in uno struggente e profondo indagare nell'animo umano e di un padre.
Consigliato a: tutte le ragazze che vogliono capire cosa pensa e cosa prova un padre.

Recensione a cura di: Rosa F.
Voto: 65/100


Nessun commento