EGGSITE "Questions" (Recensione)

EP, Independent
(2017)

"Questions" è il secondo lavoro in studio degli Eggsite, si tratta di un ep, e segue il debutto "Under the surface", uscito nel 2013. Gli Eggsite si formano alla fine del 2008 dalle ceneri di un precedente progetto musicale di cover indie-rock. La formazione è costituita da Alice Montagnani (voce e chitarra), Christian Bandieri (basso) e Fabio Maccaferri (batteria). Sono cresciuti ascoltando band come U2, Joy division, Cure, Depeche mode, Sigur ros, Garbage, Yeah yeah yeahs, Editors, Arcade fire e molte altre che hanno dato al gruppo una base ritmica indie-rock, melodie vocali pop e atmosfere dark-new wave. 

Queste influenze trovano ampio spazio tra i solchi di questo mini album, che emoziona dalla prima canzone, ovvero la title-track, con il suo saper mescolare spunti chitarristici che riportano alla mente i primi U2, mescolandoli alla malinconia tipica dei Depeche Mode o degli Editors. La voce di Alice Montagnani ha una timbrica molto calda, corposa, ma allo stesso tempo dolce ed in grado di fare la differenza in un contesto sonoro già piuttosto valido. La versatilità di questa chitarrista-cantante emerge ancora di più nella seconda traccia, "In the back", dove si accentuano i toni dimessi e malinconici, per una canzone emozionante e davvero di classe.

"The last time" si poggia su un tempo di batteria lento ma pulsante, dove ottimi synth si inseriscono subito dopo, e si amalgamano con le chitarre arpeggiate e soffuse di Alice. In tutto questo c'è un uso sapiente e ben dosato dell'elettronica, che serpeggia in tutte le tracce di questo ep, portando i Nostri a creare un ponte tra rock del passato e nuove tendenze, nonchè ad elaborare un sound che molte volte appare quasi misterioso ed enigmatico. Quest'ultimo pezzo si rivela come il più malinconico probabilmente, col suo crescendo che porta ad un finale molto atmosferico e toccante.

In definitiva: rimane un po' di amarezza per il solo fatto che gli Eggsite ci abbiano offerto solo tre nuove canzoni, perchè a giudicare da quello che si può ascoltare in questo ep, se la band saprà mantenere la sua musica di alto livello come qui dimostrato, assisteremo presto ad un grande nuovo album e alla definitiva maturazione e consacrazione di questa formazione. Band a cui non manca nulla per entrare da subito dalla porta principale che porta alla musica di successo, in quanto già pronta per uscire dall'underground. Bravi e consigliatissimi! 

Recensione a cura di: Sergio Vinci "Kosmos Reversum"
Voto: 80/100

Tracklist:
1.Questions 
2. In the back 
3. The last time

EGGSITE - Facebook

Nessun commento