AGRESIVA "Decibel Ritual" (Recensione)

Full-length, Minotauro Records
(2017)

Ritornano gli spagnoli Agresiva, thrasher che avevamo già recensito sulle nostre pagine in occasione di "Eternal Foe", album riesumato da Minotauro Records, che infatti stampa anche il qui presente "Decibel Ritual". Ebbene, grossomodo le coordinate sono sempre le solite: thrash metal di gran classe, con grande attenzione alla tecnica, vario nelle strutture dei brani e con una voce melodica che fa da contrasto alla base aggressiva dei riff e della batteria.

I nostri in alcuni episodi sfiorano addirittura il techno-thrash, come in "Grateful", veloce ma con dei riff da capogiro. Tante band potrebbero fare tre album almeno coi riff contenuti in questo "Decibel Ritual", ma la forza degli Agresiva è proprio questa, cioè puntare sulla bravura dei singoli musicisti, che sanno davvero maneggiare i loro strumenti, e soprattutto sanno come realizzare canzoni particolari e non associabili a nessun act in particolare dedito al thrash, se non fosse per le chitarre, che a più riprese mi hanno ricordato l'operato degli Exodus d'annata, ma anche gli Heathen, i Forbidden e gli Slayer nelle parti più furiose, come ad esempio in "Under Silver Selene" o "Run Like the Wind", quest'ultima canzone posta in apertura come manifesto di un disco che mescola violenza e melodia in maniera saggia e convincente!

L'ultima "The Pantomime" sembra davvero uscita dalle mani di Gary Holt e compagni, una canzone che mescola riff irruenti e piccole dosi di heavy classico. 
Non rimane molto altro da dire di questo album, se non che ogni thrasher che si rispetti dovrebbe dare loro una possibilità se ancora non li conosce, soprattutto quelli che da questo genere vogliono anche strutture non banali delle canzoni e gusto per la melodia. 
Promossi di sicuro, ma dal prossimo album mi aspetto il capolavoro definitivo, che stanno sfiorando ad ogni album, e scusate se è poco!

Recensione a cura di: Sergio Vinci "Kosmos Reversum"
Voto: 75/100

Tracklist:
1. Warning (Intro) 00:10
2. Run Like the Wind 04:12
3. Rodents in a Wheel 05:19
4. Heading for Midnight 05:13
5. Cleansing / The Aftermath 04:52
6. Void 04:35
7. Grateful 04:50
8. Under Silver Selene 04:29
9. We Stand 04:30
10. The Pantomime 04:43
DURATA TOTALE: 42:53

Nessun commento