Header Ads

Ural "Wasteland"

Demo, Independent
(2013)

Quando in Italia recentemente si parla di thrash metal si pensa subito a tutti quei gruppi che si dedicano alla parte più tecnica di questo genere tralasciando completamente la componente più ignorante e oltranzista, ed è qui che entrano in gioco gli Ural, giovane combo proveniente dal canavese nato nel 2010 e dedito ad un thrash di stampo più "core" e ignorante rispetto a quanto viene proposto oggi da altre band.

Nel 2011 viene rilasciato l'omonimo demo "Ural", il quale si presenta come un ottimo biglietto da visita per la band che a distanza di 2 anni esce con un nuovo demo di tre tracce intitolato "Wasteland" con una copertina suggestiva ispirata all'universo "romeriano" (George Romero per chi non lo sapesse) e una proposta musicale praticamente immutata rispetto al precedente demo.
Lo stile della band rimane si immutato ma non per questo suona uguale alle altre composizioni.
Le tre canzoni contenute in "Wasteland" risultano molto meglio arrangiate e registrate rispetto ad "Ural" e per questo molto più godibili e apprezzabili sin dalle prime note della opener omonima "Wasteland". Il pezzo fa sfoggio della velocità di Phil Torno dietro le pelli e di un riffing tagliente e incisivo, vario ma non troppo che ben si amalgama con la voce. 
Insomma gli Ural hanno colto nel segno non annoiando chi ascolta con pezzi di breve durata (come consono al genere) e piuttosto vari tra loro pur mantenendo una linea di coerenza.
L'unica vera pecca si ha sotto il lato solista, in quanto i suoni scelti per gli assoli non sono tra i migliori e la tecnica del chitarrista è ottima sotto il profilo ritmico ma deficita un po' sotto quello solista. Ovviamente è solo un piccolo aspetto che non intacca la qualità intera del prodotto che trova il suo apice nella conclusiva "Destruction".
In conclusione "Wasteland" è consigliato a tutti quelli che vogliono altro thrash oltre a quello tecnico. Gli Ural meritano una chance e non vedo l'ora di avere un full tra le mani. Ottimo lavoro.

Recensione di: Il Meggi
Voto: 80/100
 
Tracklist:
1. Wasteland 02:26
2. Title 01:46
3. Destruction 02:23

DURATA TOTALE: 06:35

http://www.facebook.com/pages/URAL/169181833112591

Nessun commento

Powered by Blogger.