Janus "Nigredo"

Full length, Avantgarde Music
(2014)

Nuovo full length per gli Janus? No, direi più che altro un EP, visto che qui quattro delle sette canzoni proposte nel demo di debutto sono riproposte completamente risuonate, per un totale di musica che arriva a poco meno di 26 minuti mentre l’ultima canzone non è altro che la celebre “793” degli Enslaved, coverizzata, e che allunga il minutaggio a 38 minuti circa.

Proposte musicali come queste sono quasi impossibili da recensire vista la scarsità di materiale nuovo qui presente, e non c’è niente o quasi da analizzare: i brani sono i medesimi (anche se risuonati) del demo ma dispongono di suoni migliori, sapranno interessare i fan degli Janus e continueranno a non interessare a chi non è interessato alla musica di questa band. Ininfluente la cover degli Enslaved, che è già stata pubblicata per un cd di debutto. L’unica maniera in cui è possibile commentare quest’opera è che sarebbe stato meglio, per me, cercare di riempire il cd in qualche modo, ad esempio proponendo una o due canzoni inedite, oppure inserendo anche tutte le canzoni del demo del 2004, evidenziando l’evoluzione sonora della band, tanto delineata in fase di biografia. 

Risultato: un EP camuffato a cd, in cui si paga per non sentire niente di inedito e neanche particolarmente lungo di durata. 
L’acquisto è riservato esclusivamente ai fans degli Janus, e se si paga il prezzo di un EP, mi può anche star bene, ma se si paga il prezzo di un full length, direi che il rapporto qualità/prezzo è sbilanciatissimo. 
Uscita discografica transitoria e disco giudicabile secondo me unicamente con una sufficienza politica. 

Recensore: Snarl
Voto:60

Tracklist:
1. Abisso 05:55
2. Imperium 06:36
3. Suicidio 06:01
4. Rovina 07:17
5. 793 12:36

DURATA TOTALE: 38:25

http://www.facebook.com/officialjanvs

Nessun commento