Header Ads

Municipal Waste "The Fatal Feast (Waste in Space)"

Full-length, Nuclear Blast 
(2012)

Quello che abbiamo qui è il quinto full-length della band Crossover/Thrash Metal Municipal Waste. Il precedente album è "Massive Aggressive" del 2009, che aveva guadagnato pareri contrastanti tra i fan a causa della sua mancanza di testi umoristici a cui la band ci aveva abituati, e di scarsa qualità generale. Nel complesso questo album è di sicuro a cavallo della linea sottile tra il thrash metal e l'hardcore punk, ma mantenendo un equilibrio relativamente stabile tra i due aspetti.
L'album inizia con il primo tentativo dei Municipal Waste di inserire un intro sintetizzato, "Waste In Space (Main Title)", che emana un' atmosfera spaziale. Questo stesso stile si ripete nella title track, con piccole variazioni. C'è una distinta influenza D.R.I. in "Covered in Sick/The Barfer", "New Dead Masters" e " The Fatal Feast ". L'umorismo solito della band è manifestato in canzoni come "You're Cut Off", "12 Step Program" e "Jesus Freaks". I brani scorrono perfettamente tra di loro, senza difetti, il che è importante dato che quasi ogni canzone di questo album sfuma nella successiva, in qualche modo. 

I livelli audio sono appropriati per il tipo di contenuto a portata di mano, i tamburi sono morbidi, mentre la chitarra e il basso lottano per la leadership. Di tanto in tanto la traccia di basso si alzerà sopra tutti gli altri per rivelare i creativi "bassismi" di Land Phil, un paio di buoni esempi sono il finale di "Authority Complex", e l' intro di "New Dead Masters", che sono due dei i migliori brani di The Fatal Feast (Waste In Space). "Repossession", "Unholy Abductor", "Idiot Check" e "You're Cut Off" sono le uniche canzoni thrash presenti in questo materiale e forse un paio di altri brani meno memorabili.

Non è chiara per ora la direzione che seguiranno i Municipal Waste in futuro. Anche se il buon umore è tornato su questo album, gli sforzi sono minimi e così come la band ha versato la loro immagine festosa finora, in futuro potrebbero passare a temi più politici e seri, insomma, acquisire altri aspetti Hardcore-punk. Quelli in attesa di una pura esperienza thrash metal potrebbero sorvolare questo lavoro.

Recensore: Ben
Voto: 71/100

Tracklist:

1. Waste in Space (Main Title) 00:57
2. Repossession 02:25
3. New Dead Masters 02:48
4. Unholy Abductor 01:19
5. Idiot Check 02:11
6. Covered in Sick/The Barfer 03:10
7. You're Cut Off 01:14
8. Authority Complex 02:22
9. Standards and Practices 03:01
10. Crushing Chest Wound 02:30
11. The Monster With 21 Faces 01:48
12. Jesus Freaks 02:24
13. The Fatal Feast 03:09
14. 12 Step Program 01:35
15. Death Tax 02:51
16. Residential Disaster 04:00

DURATA TOTALE: 37:44

Nessun commento

Powered by Blogger.