Header Ads

Antagonism “Diggin Past Sound”

Full-length, SG Records, 2012
Genere: Death Metal

Nati dalle ceneri dei Cancrena, nel 2005 nascono questi Antagonism, band marchigiana che annovera in line-up due membri degli heavy-prog metallers Ibridoma, cioè Leonardo Ciccarelli al basso e Marco Vitali alla chitarra. Finalmente, dopo un solo demo e uno split, vede la luce il loro album di esordio, questo “Diggin Past Sound”, supportato dalla italiana SG Records.
Il death metal proposto in questa sede è piuttosto classico e prende molto spunto dalla scena svedese degli anni Novanta, e il tutto viene condito con ampie dosi di groove dal taglio più moderno. Purtroppo, i limiti di questo disco vengono presto a galla e vanno ricercati nella eccessiva staticità della proposta. E’ pur vero che il loro genere non offre troppe divagazioni, ma a metà scaletta il sottoscritto ha cominciato un po’ a provare noia.

Non si discutono le qualità tecniche dei musicisti, assolutamente di buon livello, ma la mancanza di inventiva, del guizzo vincente, o anche solo del pezzo che ti fa sobbalzare dalla sedia. Questo album appare come un compito realizzato per prendere la sufficienza e in questo senso l’impresa è riuscita. Anche la produzione, pur essendo non male, appare un po’ priva di personalità, in quanto è un po’ ovattata e non valorizza la potenziale carica brutale dei Nostri. In tutto questo si inserisce anche una prova vocale un po’ incolore da parte di Marco Radosevich. Nulla di nettamente brutto sia chiaro, ma è come se tutta la band avesse registrato col freno a mano tirato. Tutto risulta un po’ stagnante e inespressivo. Non mi sento di consigliare qualche episodio meritevole o, al contrario, di bocciarne nettamente altri, semplicemente perché tutta l’opera non presenta canzoni capaci di rimanere impresse, sia da un punto di vista positivo che negativo. Questo perché, lo ripeto, la band non fa nulla che non vada, non ha gravi mancanze, ma non risulta convincente.

Spero che in futuro, contando anche che stiamo esaminando un album di esordio, gli Antagonism lavorino meglio sul piano della personalità e ci offrano un seguito migliore rispetto a questo “Diggin Past Sound”, che potrebbe essere utile almeno per mettere le basi di un futuro più positivo. E’ anche vero però che, sebbene questo sia il loro primo disco, all’interno della formazione troviamo componenti già un po’ esperti nella scena musicale metal italiana, quindi un piccolo esame di coscienza da parte di tutti è d’obbligo.
Sufficienza raggiunta quindi, ma può bastare?

Recensione di: Sergio Vinci “Kosmos Reversum” 
Voto: 60/100

Tracklist:
1. Skinhunter Kill(ing) 02:27
2. Sick AIDS 02:57
3. No More 03:05
4. Garbage Collapse Suffocation 01:51
5. Saturday Night Crash 03:08
6. Politicized 03:09
7. Thy Piggest Souls 02:53
8. Poisoned Rats 03:02
9. G-Hate 03:47
10. Unexpected End of Life 02:45
11. Akustic Rebellion 02:32

DURATA TOTALE: 31:36

http://www.myspace.com/antagonismband

Nessun commento

Powered by Blogger.