Alien Vampires "Evil Generation"

Full-length,  Koldfinger Records, 2005
Genere: Electro/EBM/Black Metal

Gli Alien Vampires sono capitanati di Nysrok, ex-chitarrista degli avantgarde/black metallers Aborym, che in questa sede si cimenta in un Electro/EBM/Dark molto “danzereccio” che mantiene contatti col Black Metal solo per quel che riguarda l’uso della voce, cattiva e perennemente distorta.

Il disco in questione, ovvero il loro debut che sarà poi seguito da altre release, si presenta come un unico blocco capace di creare un trip immaginario fatto di harsh-industrial elettronico mescolato ad influssi techno e melodie di tastiera piuttosto oscure. Sulla base di questi elementi, vedrei questo cd molto più adatto ad una dimensione tipo rave-party, piuttosto che ad un normale ascolto casalingo. La track "We will rise again" vede la partecipazione, in veste di vocalist, del mastermind degli Aborym Malfeitor Fabban, e in questo episodio le atmosfere si fanno ancora più plumbee, e sembra di ascoltare una versione dance degli autori di “Generator”.

Sicuramente chi è di vedute molto ampie e già bazzica questi territori musicali potrà trovare questo lavoro interessante. Per tutti coloro che invece sono ancora legati ad una concezione di musica realizzata alla vecchia maniera (cioè con voce/chitarra/basso/batteria), e non amano troppo allontanarsi dal Metal, ne sconsiglio l’ascolto, a meno che non decidano improvvisamente di allargare i propri orizzonti musicali.

Recensione a cura di: Kosmos Reversum
Voto: 62/100

Tracklist:
1. Evil Generation 04:52
2. I Fuck Nuns 05:30
3. Fake Blood Is for Cunt 04:43
4. Down in Hell (Satanischer) 05:45
5. Defending the Muthoid Throne 06:20
6. Excuse for All the Blood 06:41
7. Chernobyl Is My Throne 05:58
8. Satanic Propaganda (S.N.T.F. Rising) 04:52
9. We Will Rise Again 04:30

Total playing time 49:11

Nessun commento