Header Ads

Morgana "Rose Of Jericho"



Full-length, Nadir Music, 2011

Genere: Hard Rock/Heavy Metal




Dopo molti anni di silenzio discografico e dopo molte vicissitudini musicali non sempre positive, torna Morgana (nome di battesimo: Roberta Delaude), cantante torinese che in questo caso, grazie al supporto della Nadir Music e dell'apporto di Tommy Talamanca come chitarrista/tastierista e degli altri membri dei Sadist coinvolti (ovvero tre su quattro), confeziona un disco di hard n'heavy di tutto rispetto, curato, immediato e grintoso al punto giusto.



Gli anni che passano non sembrano aver molto influito sulla voce di questa artista che, anche grazie all'ottima prova di tutti i musicisti coinvolti in quest'opera, sembra voler riprendere un discorso che sembrava ormai interrotto e irrecuperabile.

Si tratta di dieci canzoni in cui si dà molto risalto alla prova della nostra "regina", ma che trovano la loro forza anche in un tessuto compositivo solido e decisamente ispirato. La grinta di certo non manca a Morgana, e la sua prova marchia a fuoco tutto il disco sia con dolcezza che con artigli ben assestati quando serve. Tutto è chiaro dalla opener "Alive", pezzo nel quale risiede anche molta autobiografia della artista a livello lirico (comunque questa è una caratteristica presente non solo qui), con il suo ottimo incedere arrabbiato e dai tempi sincopati di Alessio Spallarossa, batterista di razza che spadroneggerà in tutto il disco, fornendo abbondante carburante alle trame chitarristiche di Tommy e alla buona interpretazione di Morgana. Un pezzo che menzionerei poi in particolare nella prima parte della tracklist è "Golden Hours", sognante e un po' straniante, seguita da "Lady Winter", un pezzo in cui affiorano anche dei bei riff di chitarra ribassata che sfociano poi in un ritornello cantato a pieni polmoni davvero coinvolgente.



Il disco scorre in maniera davvero piacevole, e abbiamo tempo anche per ammirare la parte più intimista della nostra in un pezzo come "I Will Turn Back", introdotta da un bel pianoforte. Bello l'assolo di chitarra posto quasi in chiusura. Insomma una semi ballad riuscita. Ancora grande Hard rock con "How Do You Feel", e arriviamo poi alla chiusura con la versione acustica di "Lady Winter", molto suggestiva.D'altronde con un lotto di musicisti di prim'ordine come questo c'era da aspettarsi grandi cose, ma non sempre alcuni connubi trovano poi nella pratica una risposta convincente, ma per fortuna non in questo caso.



In conclusione quindi non rimane che fare i complimenti a tutta la band e dare il bentornato a Morgana, e ringraziarli per averci regalato un prodotto davvero valido, dove si mescolano sogni, speranze, voglia di rinascita e grinta.




Recensione a cura di: Kosmos Reversum
Voto: 74/100




Tracklist:

01. Alive…

02. Love Me The Way I Am

03. Golden Hours

04. Lady Winter

05. 610

06. Bang Bang

07. I Will Not Turn Back

08. Hod Do You Feel

09. …And Kickin’

10. Lady Winter (Acoustic Version)



http://www.morganadelaude.com/

Nessun commento

Powered by Blogger.